PMI » Agevolazioni e Controllo PMI » Agevolazioni per le Piccole e Medie Imprese

Tax credit Cinema e altri contributi: le nuove scadenze per il settore

24 Giugno 2020 in Rassegna Stampa
Fonte: Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo

Concluso il periodo di sospensione dei termini relativi allo svolgimento di procedimenti amministrativi a causa del Covid-19, con un avviso pubblicato sul sito istituzionale, che qui alleghiamo, la direzione generale Cinema e Audiovisivo del Mibact fornisce tutte le indicazioni sulle date fissate per le richieste di contributi destinati al comparto, per i procedimenti inerenti la Legge Cinema n. 220/2016, distinti per genere e annualità:

  • Tax credit
  • Contributi automatici – Reinvestimento
  • Contributi selettivi

    • Contributi per la scrittura di sceneggiature
    • Contributi per lo sviluppo e la pre-produzione
    • Contributi per la produzione
    • Contributi per la distribuzione nazionale
    • Contributi per la distribuzione internazionale
  • Contributi relativi alle attività di promozione cinematografica

    • Contributi per le attività relative a festival, premi, rassegne, iniziative di sviluppo della cultura cinematografica e audiovisiva relative all’anno 2019
    • Contributi per le attività delle cineteche
  • Altri contributi

    • Contributi relativi ai progetti realizzati in regime di coproduzione minoritaria
    • Contributi relativi ai progetti realizzati in coproduzione con la francia (bando Italia – Francia)
    • Contributi relativi al bando “non violenza: lo schiaffo più forte”
    • Contributi relativi al bando italia – Tunisia
  • Contributi relativi ai piani straordinari

    • Contributi relativi al piano straordinario digitalizzazione
    • Contributi relativi al piano straordinario sale

In particolare, per quanto riguarda il Tax credit Cinema, la direzione invita a contattare l’ufficio competente: taxcreditcinema@beniculturali.it in quanto i termini per la presentazione delle domande dipendono dalle caratteristiche di ciascuna di esse (DM 15 marzo 2018 “Tax credit produzione nazionale” e DM 15 marzo 2018 “Altri tax credit”, DM 7 maggio 2009 e DM 9 marzo 2015).

Per chi opera nella Produzione, il 26 giugno 2020 prossimo scade il termine per la presentazione della documentazione comprovante gli importi inseriti nel piano relativamente alle domande della III sessione 2018 (salvo proroghe ai sensi dell’articolo 26 del Bando selettivi 2018).
I nuovi termini per la presentazione delle domande definitive che facciano seguito alle richieste di acconto dipendono dalla data di erogazione di tale acconto: per conoscere i termini delle specifiche domande si invita quindi a contattare: f.giamattei@cinecittaluce.it.
Inuovi termini per la presentazione delle domande definitive presentate su progetti per i quali non è stato richiesto l’acconto sono fissati:

  • per le domande della I sessione 2018 al 7 aprile 2021 (o 7 aprile 2022 per le opere di animazione);
  • per le domande della II sessione 2018 al 20 giugno 2021 (o 20 giugno 2022 per le opere di animazione)
  • per le domande della III sessione 2018 al 26 giugno 2021 (o 26 giugno 2022 per le opere di animazione).

Per chi opera nella Distribuzione Internazionale, relativamente alle domande 2017 i nuovi termini per la presentazione delle richieste definitive sono fissati al 1° luglio 2020, salvo approvazione di proroga ai sensi dell’articolo 42 del Bando selettivi 2017. Poiché tale termine ultimo può dipendere anche dalla data del termine delle attività come previsto dal bando, nel sopra citato articolo, per conoscere i termini delle specifiche domande si invita a contattare l’ufficio competente: f.giamattei@cinecittaluce.it.

Nell'avviso allegato tutte le altre scadenze.

Allegati:

I commenti sono chiusi